<div align="center">
     
 
 
 

 
     
 

GIOVANNA  PRESTIA

Corso di pianoforte

05  - 11  Luglio

*

Musica della pagina : Sonata per violoncello e pianoforte in F-Sharp Minor, Op. 52: II. Scherzo. Allegro molto - Trio. Allegretto · 

Giovanna Prestia (pianoforte) - Andrea Nannoni (violoncello)

per ascoltare la musica occorre aprire il sito con Internet explorer

A

 

 

Giovanna Prestia č nata a Firenze dove ha studiato  pianoforte con Alessandro Specchi e armonia e contrappunto con Piero Luigi Zangelmi al Conservatorio " L. Cherubini ".Diplomatasi in pianoforte col massimo dei voti e la lode, ha proseguito gli studi pianistici con Vincenzo Vitalepartecipando al corso di perfezionamento presso l'Accademia di Santa Cecilia a Roma.Ha conseguito brillanti risultati in diversi concorsi come solista e in duo pianistico con Fabrizio Lanzoni. Per diversi anni ha seguito le lezioni di Sandro Materassi suonando col violinista Alberto Bologni insieme al quale ha tenuto in seguito numerosi concerti per importanti associazioni concertistiche italiane.  Ha suonato in varie formazioni cameristiche, dal trio al quintetto, collaborando con Simone Bernardini, Vadim Brodsky, Virginia Ceri, Alina Company, Antonello Farulli, Palmiero Giannetti, Pietro Horvath, Giovanni Riccucci, Julie Schepherd, Andrea Tacchi. Si č dedicata inoltre allo studio della direzione d'orchestra, sotto la guida di Piero Bellugi.  Da oltre trent’anni suona stabilmente con Andrea Nannoni. Insieme, oltreall’attivitā concertistica svolta nelle maggiori societā di concerti italiane, hanno effettuato registrazioni per la Rai e hanno realizzato  per la casa discografica Fonč  un CD, uscito in prima mondiale assoluta, con l’opera integrale per violoncello e pianoforte di Giuseppe Martucci. E’ docente di pianoforte al Conservatorio L.Cherubini di Firenze.

  

Giovanna Prestia was born in Florence where she studied piano with Alessandro Specchi and harmony and counterpoint with Piero Luigi Zangelmi at the "L. Cherubini" Conservatory. After graduating in piano with honors and honors, she continued her piano studies with Vincenzo Vitale taking part in the course. of improvement at the Academy of Santa Cecilia in Rome. He has achieved brilliant results in various competitions as a soloist and in a piano duo with Fabrizio Lanzoni. For several years he followed Sandro Materassi's lessons playing with the violinist Alberto Bologni with whom he subsequently held numerous concerts for important Italian concert associations. He has played in various chamber ensembles, from the trio to the quintet, collaborating with Simone Bernardini, Vadim Brodsky, Virginia Ceri, Alina Company, Antonello Farulli, Palmiero Giannetti, Pietro Horvath, Giovanni Riccucci, Julie Schepherd, Andrea Tacchi. She also dedicated herself to the study of conducting, under the guidance of Piero Bellugi. For over thirty years he has been playing regularly with Andrea Nannoni. Together, in addition to the concert activity carried out in the major Italian concert companies, they made recordings for Rai and made a CD for the Fonč record company, released in the world premiere, with the complete work for cello and piano by Giuseppe Martucci. He teaches piano at the L.Cherubini Conservatory of Florence.

Quota di frequenza: euro 200,00