hi  
 
 
 

 
     
 

 

 

 

MARCO   ALPI

Corso di Pianoforte

26  Agosto - 01 Settembre

Musica della pagina: Marco Alpi esegue BEETHOVEN Sonata in sol maggiore op.14 n.2 (1° movimento)

per ascoltare la musica occorre aprire il sito con Internet explorer

.

 

Marco Alpi

Completati gli studi al Conservatorio “G. Verdi” di Milano con Isa Gorini, ha perfezionato la propria formazione artistica grazie alla proficua frequentazione di personalità dagli indubbi stimoli culturali quali quelle di Gyorgy Sandor, Joaquín Achúcarro,  Paul Badura-Skoda e Sergio  Fiorentino. Parallelamente alla costante attività concertistica – in veste solistica, cameristica e con orchestra – ha ampliato e sviluppato i propri interessi dedicandosi, nell’ambito dell’insegnamento, alla ricerca di strumenti didattici finalizzati all’apertura di nuovi canali comunicativi intesi a creare occasioni in favore di un complementare e coordinato coinvolgimento degli allievi: nodo fondamentale per la loro crescita umana e artistica. Di qui la promozione e il costante sostegno a una numerosa serie di eventi culturali concretatisi in manifestazioni concertistiche e progetti multidisciplinari con integrazione delle nuove tecnologie. A questo proposito sono significative le iniziative, intraprese in conservatorio fin dal 2000, volte all’incentivazione all’uso e all’utilizzo delle nuove tecnologie: la fondazione, con la collaborazione di colleghi, del Dipartimento di Aggiornamento Tecnologico (DAT) che, nel corso degli anni, ha rappresentato il centro focale di numerosissime iniziative a carattere divulgativo, didattico (con l’istituzione dall’attuale A.a. dei nuovi corsi di Laurea triennale)

L’attività musicale e concertistica è stata caratterizzata da una rivalutazione critica di repertorii desueti, misconosciuti o dimenticati, quale, ad esempio, quello di uno dei più interessanti compositori italiani del primo ‘900: Amilcare Zanella. Di Zanella, per conto della casa discografica TACTUS, ha curato l’incisione di due Cd dedicati, il primo, al repertorio per pianoforte solo, e il secondo (con la collaborazione di Frieder Berthold al violoncello e Marco Rogliano al violino) al repertorio cameristico. Per EMIOLIA records ha inciso, con M. Rogliano) l’opera completa di F. POULENC per vl & pf alla quale seguirà, a breve, l’integrale per due pianoforti dello stesso autore. Attualmente è docente di pianoforte principale al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza in cui ricopre anche il ruolo di titolare dei corsi di “Tecniche di registrazione Audio-Video” per i nuovi corsi accademici.

Quota di Frequenza del Corso: Euro 200,00