FERNANDA DAMIANO

C0RSO DI PIANOFORTE

05 - 11 luglio 2020

Musica della pagina: Fernanda Damiano esegue: E.Granados, Allegro de Concierto

per ascoltare la musica occorre aprire il sito con Internet explorer

*

 

“La giovanissima Fernanda Damiano è un fenomeno, in possesso di un pianismo notevolissimo. E' destinata, ne sono sicuro, ad una brillantissima carriera” (A.Ciccolini).

“La piccola ma grande artista Fernanda Damiano è nata per esprimere la parte più bella e più vera della musica, la sensibilità, unico vero dono di un'artista. Fernanda, sei un faro nel mondo meraviglioso dell’arte” (A.M.Pennella).

Dopo il suo primo recital all’età di 8 anni, Fernanda Damiano ha debuttato a 10 anni con il concerto in Re maggiore di Haydn al Teatro Impero di Trani e si è esibita come solista in Italia, Grecia, Svizzera, Austria e Stati Uniti. Ha suonato per i principali festival e rassegne musicali tenendo numerosi concerti in Italia e all’estero tra i quali:  Weill Recital Hall-Carnegie Hall New York, Avram Theater Southampton New York,  St.Luke’s Church East Hampton New York, Gläserner Saal  del Musikverein di Vienna, Festival di Karditsa (Grecia), Accademia “Tibor Varga” (Sion), Cremona Mondomusica, Emilia Romagna Festival, Università  Popolare di Milano, Serate musicali, Museo del Teatro alla Scala, Spazio Teatro 89, Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara,  Palazzo Albrizzi e Palazzo Cavagnis (Venezia), Auditorium Monteverdi del Conservatorio di Mantova, Museo Diocesano (Brescia), Circolo della Musica di Bologna, Aula Magna del Collegio Ghisleri (Pavia) in sostegno della Onlus Stop Tubercolosi Italia, Villa Puccini (Pistoia), Teatro Remigio Paone (Formia), a Firenze in piazza Madonna della neve, Palazzo Valentini (Roma), Museo Archeologico di Napoli e Sala Napolitano, per la Associazione Etruria Classica (Piombino), per gli Amici del Festival (Portoferraio), Salone della Provincia (Taranto).Ha eseguito il Concerto KV488 di Mozart nella Cattedrale di Trani, il Concerto op. 54 di Schumann con l’Orchestra di Bacau, il Concierto folklorico per pianoforte ed archi di John Carmichael con l’Orchestra della Magna Grecia e il Divertimento brillante per pianoforte e archi sui temi della “Sonnambula” di V. Bellini di M.Glinka nel Teatro Fraschini di Pavia.  Ha vinto oltre 50 primi premi in concorsi nazionali ed internazionali tra i quali:  “Golden Classical Award International Piano Competition New York, “Vienna” Grand Prize Virtuoso, Premio di Esecuzione pianistica “Gioiella Giannoni” di Piombino, Concorso Internazionale Andrea Baldi e Fortini di Bologna, Primo Premio per la Regione Lombardia al Concorso del Soroptimist International d’Italia tra le migliori musiciste dei Conservatori italiani, “Coppa Pianisti d’Italia” di Osimo, “Città di Cesenatico”, “Città di San Gemini”, “Città di San Donà di Piave”. Ha suonato in diretta per Rai Radio 3, ospite della trasmissione “Piazza Verdi”. Nel mese di settembre 2019 è stato pubblicato il suo Cd, allegato alla rivista “Suonare News”. Nata a Taranto il 30/05/1995, si è diplomata a 17 anni con dieci, lode e menzione d’onore al Conservatorio “N.Piccinni” di  Bari  con Cinzia Falco e  ha conseguito il Diploma Accademico di Secondo Livello all’ I.S.S.M. “F.Vittadini” di Pavia con centodieci, lode e menzione con il Maestro Roberto Paruzzo. Attualmente frequenta l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola con i Maestri Enrico Pace e Riccardo Risaliti. Dal 2017 è docente di pianoforte (corsi pre-accademici) del Conservatorio Vittadini di Pavia.

Quota di frequenza del corso: Euro  200,00