hi  
 
 
 

 
     
 

ARIANNA  BONATESTA

C0RSO DI PIANOFORTE E MUSICA DA CAMERA

12 - 18 Luglio

*

Musica della pagina: Festival Federico Cesi Musica Urbis 2014 a Casa Menotti

 Diana Bonatesta viola - Arianna Bonatesta pianoforte

.

.

Arianna Bonatesta,  nata a Roma nel 1988, inizia lo studio del pianoforte all’età di sei anni debuttando come solista a nove anni presso l’Associazione “Invito alla lettura” di Castel S.  Angelo.  Diplomata al Conservatorio di S.  Cecilia di Roma sotto la guida del Maestro Aldo Tramma, con il quale ha tenuto due lezioni concerto sugli studi di F.  Chopin presso l’Accademia J. S. Bach e l’Associazione Domenico Sarro. Laureata al Biennio di II livello in pianoforte con il massimo dei voti a indirizzo solistico al Conservatorio di musica G.  Briccialdi di Terni sotto la guida del Maestro C. Guaitoli; laureata al Biennio di II livello in musica da camera con il massimo dei voti al Conservatorio G.  Briccialdi di Terni sotto la guida del Maestro A. Pepicelli. Ha partecipato a numerosi master internazionali, solistici e cameristici, in qualità di allievo effettivo tenuti dai Maestri A.  Tramma, F. Di Cesare, A.Ciccolini, Trio di Trieste, Trio di Parma, M. Campanella, S. Perticaroli, B. Lupo, A. Lonquich, C. Guaitoli, J. Achucarro,   B. Canino, A. Kravtchenko.  La sua attività concertistica inizia in giovane età collaborando con il Conservatorio di S.  Cecilia e partecipando a numerosi concerti solistici, pianista all’interno dell’orchestra e cameristici, tra cui i concerti presso la facoltà di Architettura dell’Università di Tunisi con l’oboista Cristina Napoli e all’interno del Festival dei Mondi “il Maggio” di Spoleto, organizzato dal Maestro Z.  Metha.  Nel 2010 fonda il Quintetto Prysma con il quale entra, previa audizione, all’Accademia Internazionale di musica di Sacile sotto la guida dei Maestri Zaldron, Redaelli e Simoncini; nello stesso anno fonda il Quintetto Amartè (quartetto d’archi e pianoforte) con il quale entra, previa audizione, all’Accademia Internazionale di Musica del “Trio di Trieste” sotto la guida dei Maestri D.  De Rosa, M. Jones, R. Zanettovich ed E. Bronzi, vincendo la borsa di studio come miglior formazione cameristica dell’anno accademico 2010-2011.  Con il quintetto Amartè vince il primo premio assoluto in molti concorsi, tra cui il concorso Nazionale di Magliano Sabina e il concorso G.  Rospigliosi e sono invitati a suonare in sedi molto importanti tra cui il Castello Miramare di Trieste, l’Università degli studi del Molise, il Museo Revoltella di Trieste, presso l’Associazione “Caos” di Terni, la sala Accademica del Conservatorio di S.  Cecilia e il teatro Keiros di Roma.  Nel 2011 con il quintetto Amartè effettua una tournèe in Sicilia, suonando a Piedimonte, Mascali, Linguaglossa, Fiumefreddo e al Castello di Calatabiano.   Premiata dall’assessore alla cultura del comune di Roma come “miglior giovane musicista” e premiata dal comune di Roma, nel 2013, per la “miglior carriera” esibendosi da solista al teatro Cassia di Roma. Suona stabilmente nel Duo Rùnya con la sorella violista Diana Bonatesta,con la quale si è laureata con il massimo dei voti nel 2014 in musica da camera all’Istituto G. Briccialdi di Terni.Ha frequentato,sempre in duo, l’Accademia di Alto Perfezionamento di Fiesole e l’Accademia di Alto Perfezionamento del Trio di Trieste sotto la guida del Trio di Parma. È invitata in qualità di Docente di Pianoforte e musica da camera, ai master internazionali di Umbria Classica. Nel gennaio 2015, l'unione artistica delle sorelle Bonatesta da vita al Duo Rùnya.  Laureate al Biennio di II livello in Musica da Camera al Conservatorio G. Briccialdi nel luglio 2014 con il massimo dei voti e la lode (con il quale eccezionalmente ha frequentato la masterclass di B. Lupo e A.  Kravtchenko.).Diplomate in musica da camera sotto la guida del Trio di Parma,all’Accademia di Alto Perfezionamento di Fiesole e all’Accademia di Alto Perfezionamento del Trio di Trieste. Vincitore del II Premio del Concorso Internazionale“Grand Prize Virtuoso International Music Competition-Salzburg”2017 ,il duo si esibirà nella prestigiosa Wiener Musik Saal del Mozarteum di Salisburgo. Nel 2016 debutta con il CD delle Opere di Rebecca Clarke per la casa discografica Aevea/Naxos(distribuzione mondiale), ottenendo un successo a livello internazionale, con eccellenti recensioni sulle prestigiose riviste The Strad,Gramophone e Diapason Magazine (ottenendo ben cinque stelle). A Febbraio 2019 vince il primo premio ai concorsi internazionali grand prize virtuoso di Londra e grand prize virtuoso di Parigi.  Nel 2019 vincono il secondo premio al Golden Classical Music Awards, esibendosi alla Carnegie Hall di New York.  Attualmente si esibisce nelle più importanti stagioni cameristiche quali “La Filarmonica Umbra”, “Gli Amici del Teatro de La Scala”, “Forlì Open Music”, “Ravello Festival”, “Ravenna Festival” , “Festival Casa menotti”di Spoleto(Festival dei Due Mondi), Verona, Sala Baldini in Roma per il Festival delle Nazioni, Mozarteum, Salzburg, Royal Albert Hall, London,Kleine Zaal, Concertgebouw (Amsterdam),Musikverein di Vienna, Carnegie Hall di New York ecc… 

Arianna Bonatesta, born in Rome in 1988, began studying piano at the age of six, debuting as a soloist at the age of nine at the "Invitation to reading" Association of Castel S. Angelo. Graduated from the Conservatory of S. Cecilia in Rome under the guidance of Maestro Aldo Tramma, with whom she held two concert lessons on F. Chopin's studies at the J. S. Bach Academy and the Domenico Sarro Association. Graduated at the II level in piano with top marks at the G. Briccialdi Conservatory of Music in Terni under the guidance of Maestro C. Guaitoli; Bachelor's Degree in Chamber Music with honors from the G. Briccialdi Conservatory of Terni under the guidance of Maestro A. Pepicelli. He has participated in numerous international solo and chamber master's courses, as an effective student taught by the Masters A. Tramma, F. Di Cesare, A.Ciccolini, Trio of Trieste, Trio of Parma, M. Campanella, S. Perticaroli, B. Lupo, A. Lonquich, C. Guaitoli, J. Achucarro, B. Canino, A. Kravtchenko. His concert activity began at a young age collaborating with the Conservatory of S. Cecilia and participating in numerous solo concerts, pianist within the orchestra and chamber music, including concerts at the Faculty of Architecture of the University of Tunis with the oboist Cristina Napoli and within the Festival dei Mondi "il Maggio" in Spoleto, organized by Maestro Z. Metha. In 2010 he founded the Prysma Quintet with which he enters, upon audition, the Sacile International Academy of Music under the guidance of the Masters Zaldron, Redaelli and Simoncini; in the same year he founded the Quintetto Amartè (string quartet and piano) with which he enters, upon audition, the International Academy of Music of the "Trio di Trieste" under the guidance of the Masters D. De Rosa, M. Jones, R Zanettovich and E. Bronzi, winning the scholarship as the best chamber ensemble of the academic year 2010-2011. With the quintet Amartè wins the first prize in many competitions, including the National Competition of Magliano Sabina and the G. Rospigliosi competition and are invited to play in very important venues including the Miramare Castle of Trieste, the University of Molise, the Revoltella Museum of Trieste, at the "Chaos" Association of Terni, the Academic room of the Conservatory of S. Cecilia and the Keiros theater in Rome. In 2011 with the quintet Amartè he made a tour in Sicily, playing in Piedimonte, Mascali, Linguaglossa, Fiumefreddo and at the Castello di Calatabiano. Awarded by the councilor for culture of the municipality of Rome as "best young musician" and awarded by the municipality of Rome in 2013 for the "best career" by performing solo at the Cassia theater in Rome. He plays permanently in the Duo Rùnya with his violist sister Diana Bonatesta, with whom she graduated with full marks in 2014 in chamber music at the G. Briccialdi Institute in Terni. She also attended the Accademia di Alto in duo Perfection of Fiesole and the Accademia di Alto Perfection of the Trio of Trieste under the guidance of the Trio of Parma. As a teacher of piano and chamber music, she is invited to the international master classes of Umbria Classica. In January 2015, the artistic union of the Bonatesta sisters gave life to the Duo Rùnya. Graduated in Chamber Music at the G. Briccialdi Conservatory in July 2014 with full marks and honors (with which he exceptionally attended the master class of B. Lupo and A. Kravtchenko.). Graduated in music from room under the guidance of the Trio di Parma, at the Accademia di Alto Perfectioning of Fiesole and at the Accademia di Alto Perfectioning of the Trio of Trieste. Winner of the II Prize of the International Grand Prize Virtuoso International Music Competition-Salzburg 2017, the Duo will perform in the prestigious Wiener Musik Saal of the Mozarteum in Salzburg. In 2016 he made his debut with the CD of the Works of Rebecca Clarke for the record company Aevea / Naxos (worldwide distribution), obtaining an international success, with excellent reviews in the prestigious magazines The Strad, Gramophone and Diapason Magazine (obtaining five stars). In February 2019 he won the first prize at the international grand prize virtuoso in London and grand prize virtuoso in Paris. In 2019 they won the second prize at the Golden Classical Music Awards, performing at Carnegie Hall from New York. He currently performs in the most important chamber seasons such as "The Umbrian Philharmonic", "The Friends of the Teatro de La Scala", "Forlì Open Music", "Ravello Festival", "Ravenna Festival", "Festival Casa Menotti" in Spoleto (Festival dei Due Mondi), Verona, Sala Baldini in Rome for the Festival of Nations, Mozarteum, Salzburg, Royal Albert Hall, London, Kleine Zaal, Concertgebouw (Amsterdam), Musikverein in Vienna, Carnegie Hall in New York etc ...

Quota di frequenza per il corso di pianoforte: euro 150,00

Quota di frequenza per il corso Musica da camera: euro 160,00 per tutta la formazione