LUCIANO  BELLINI

www.bellinimusica.it 

C0RSO DI PIANOFORTE

15 - 21 Luglio

*

Musica della pagina: Luciano Bellini - Londra - Lunchtime piano recital

A

 

Compositore, pianista, direttore d'orchestra. Autore di musiche sinfoniche, sacre, da camera; di opere, musica elettronica e brani per il teatro, il cinema, la televisione ed il balletto; è stato eseguito in quasi tutti i paesi del mondo occidentale, del Sud America e dell'Estremo Oriente, e registrato da numerose emittenti di Stato. Direttore stabile della Nova Philarmonia, e direttore ospite o solista-direttore presso numerose importanti orchestre ed Istituzioni italiane, europee, orientali e latino-americane, ha curato più di 150 prime esecuzioni assolute, dividendosi sempre tra repertorio classico e contemporaneo, sinfonico e operistico. In Italia ha collaborato come direttore e compositore con le orchestre sinfoniche di Sanremo, Lecce, Bari, con la Regionale del Lazio, la Filarmonica Marchigiana, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra del Teatro “Marrucino”, i Solisti Aquilani, la Roma Sinfonietta, l’orchestra Benedetto Marcello, la Camerata Italica, la Giovane Orchestra d’Abruzzo, l’Orchestra da camera di Pesaro, i Virtuosi di S.Cecilia, l’Orchestra Internazionale di Roma e numerose orchestre giovanili e di Conservatori. Fuori dall’Italia ha diretto le orchestre sinfoniche o da camera di Halboorg, Bratislava, Brno, Ziilina, Kossige, Bucarest, Kiev, l’Orchestra della Radio Slovacca, le Orchestre Sinfoniche di Dniepropetrovs'k, Kiev, Charleroi, Antalja, Hanoi, Manila, Seoul, Bangkok, Damasco, Rio de Janeiro, La Habana, Santiago, Holguin. Si è esibito come pianista in in Norvegia, Grecia (2 volte), Inghilterra (2 volte), Spagna, Polonia, Portogallo (2 volte), Germania, Austria, Danimarca, Estonia, Finlandia, Ucraina, Bielorussia (2 volte), Egitto, Lussemburgo, Libano, Siria, Giordania, Barhain, Tunisia (2 volte), Indonesia (3 volte), Thailandia (3 volte), Malesia, Cina, Vietnam, Singapore, Filippine (3 volte), Corea del Sud (2 volte), Australia, Nuova Zelanda; Brasile (4 volte), Cile, Argentina, Messico, Cuba, California, Kenia ed Etiopia. Come pianista è stato più volte inserito tra gli anni ‘70 e ‘80 nei programmi dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, del Teatro dell’Opera di Roma, dell’Accademia Filarmonica Romana e dell’AGIMUS. Gli hanno affidato e dedicato composizioni sinfoniche e da camera molti importanti autori tra cui ricordiamo Villa Rojo, Clementi, Bettinelli, Bortolotti, Betta, Rendine, Crivelli, Lupone, Monti, Niro, Nicolau, Von Patacic, Baggiani, Samorì, Guaccero, Schiaffini, Theodorakis, Ripper, Porro, Mannino, Petrassi, Nicolau, D’Amico, Bianchini, Scogna, Gentile, Pernaiachi. Ha inciso vari CD come direttore d'orchestra e pianista, mentre le sue composizioni (edite in Italia da AFM, Rugginenti, B&W-Italia, EDIPAN, BMG-Ariola, Domani Musica, Sedam Records) sono parzialmente raccolte in altri 12 CD monografici ed in varie registrazioni RAI. Ha collaborato con artisti famositra i quali ricordiamo: Severino Gazzelloni, Claudia Antonelli, Massimo Quarta, Bruno Aprea, Leo Brouwer, Vincenzo Mariozzi, Sergio Cafaro, Marco Rogliano, Guido Arbonelli, Ciro Scarponi, Federico Mondelci, Giuseppe Scotese, Alessandro De Luca, Vaklav Hudacek, Vittorio Parisi, Gabriella Tucci, Giorgio Carnini. Ha poi collaborato come compositore e direttore con artisti famosi anche fuori del mondo musicale classico, tra cui Milva, Dario Fo, Noa, Charles Aznavour, Maria Faranduri, Adamo, Piera Degli Esposti, Maddalena Crippa, Vanessa Gravina, Francesco Guccini, Leo Ferré, Giovanna Marini, Toti Scialoja, Alda Merini, Paolo Volponi, Tonino Guerra, Renato Nicolini, Chin Chin Gutierrez, Nando Citarella, Lucilla Galeazzi, Pamela Villoresi, Maria Rosaria Omaggio, Francesco Pannofino.  Nel 2006 ha collaborato con il Premio Nobel Dario Fo, componendo le musiche per il suo spettacolo teatrale “Isabelle, troiscaravelles et un charlatan”, messo in scena in Francia, a Montpellier, dalle “Tete de Bois” e poi riproposto in Italia.  Ha pubblicato nel ’80 un libro dal titolo "I tre canti dell'immaginario" (Pro Musica Studium), e da allora collabora con varie riviste musicali e letterarie. Ha pubblicato  per la Casa Editrice Accord for Music nel '98 "Mediterrando" album pianistico di largo successo nazionale, nel 2001 "Effetti Collaterali" raccolta flautistica per studenti e concertisti, e – per la EROM - nel 2009 “Prime Note dal Mondo”, doppio album pianistico per bambini. Nel 2011 pubblica due volumi di musica d’insieme: “Note dalla Storia” per le edizioni “lI Melograno e  Tutti al Circo “ per la  Sedam. E' titolare della cattedra di Pianoforte Principale presso il Conservatorio "A. Casella" de L'Aquila; ha condotto Masterclasses di Direzione d'Orchestra presso l'Università Federale di Rio de Janeiro i Conservatori di Bangkok e Beirut nonché vari corsi annuali es estivi in Italia. Ha tenuto stages di pianoforte e musica da camera presso Conservatori e Accademie Musicali ad Hanoi, Jakarta, Singapore, Manila, Bangkok, Changwon, Mosca, Sydney e La Habana; é tuttora impegnato per conto di varie Istituzioni ed Accademie europee in diverse attività di ricerca ed insegnamento.       

Quota di frequenza del corso: Euro 200,00