hi  
 
 
 

 
     
 

BRENNO  AMBROSINI

Corso di Pianoforte

26  Agosto - 01 Settembre

Musica della pagina: F. Liszt Concerto nº1 - Brenno Ambrosini LIVE 1989 Belgrade

per ascoltare la musica occorre aprire il sito con Internet explorer

*

 

Liszt e Venice sono due costanti in questo pianista italiano nato nel 1967, che ha iniziato i suoi studi musicali all'età di sei anni, ha debuttato alle 11 nella città dei canali e formato come allievo della scuola Liszt; grande compositore e performer che ha composto a Venezia, a 100 metri dalla casa natale di Ambrosini, molte delle sue opere Ha studiato pianoforte, organo, violino e composizione con MI Biagi (scuola di Liszt), R. Cappello e U. Amendola. Dopo aver completato i suoi studi in Italia con il punteggio più alto e con lode, ha continuato ad essere raffinato con G. Oppitz a Monaco di Baviera (scuola di Liszt), M. Silva-Telles a Parigi e J. Soriano a Madrid, dove ha ricevuto il Premio d'Onore di fine carriera. Oggi continua i suoi studi di dottorato in Etica e politica presso l'Universitat Jaume I di Castellón. Vincitore del Primo Premio al XXXIV Concorso Pianistico Internazionale "Premio Jaén" e, in quella stessa edizione, del "Premio Rosa Sabater" per la migliore interpretazione della musica spagnola. È Primo Premio, Premio Debussy e Premio Beethoven al Concorso Pianistico Internazionale "Cidade do Porto". Laureato al X International Piano Competition di Santander "Paloma O'Shea". Secondo premio al Concorso pianistico internazionale "José Iturbi" di Valencia. Secondo premio e premio "Arpa d'oro" nel Concours International "Jeunesses Musicales" di Belgrado. Vincitore del "Piano Festival Alumni Prize" al Concorso Pianistico Internazionale "William Kapell" di College Park (Washington DC, USA). Dal suo debutto con orchestra nella Liederhalle (Beethovensaal) di Stoccarda nel 1986, ha tenuto numerosi concerti da solista in città in tutta Europa, USA e Giappone, insieme a band come la Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam, la Royal Philharmonic Orchestra, Belgrado Filarmonica, orchestra da camera scozzese, New Philharmonia Orchestra del Giappone e la State Hermitage di San Pietroburgo, giocando al fianco di registi come M. Bamert, H. e A. Vonk Ros-Marba. Modulo duo dal 1990 con il violinista russo M. Lubotsky e dal 2000 con il violinista russo I. Grubert, e collabora regolarmente con le Prazak quartetti e Brodsky. Ha inciso CD per le etichette Symphonia, Almaviva, EGT, Diversi e Dynamic, ed ha registrato per le maggiori catene di programmi europei e NHK in Giappone (commercializzato da RCA - Red Seal). La sua speciale collaborazione con Radio Clásica di Radio Nacional de España è degna di nota, con oltre 350 opere registrate finora. Autori come H. Vartan, V. Suslin, R. Flender, S.Ikeda, F.Llàcer-Pla, T. catalana, C. Croce Castro, Z. de la Cruz, T. Marco, J. Jacinto, J. Medina, E. Calandín, V.García, C.Perón, C. Maresca, A. Meoli e GF Prato hanno dedicato le loro opere a lui. Ambrosini è stato rilasciato in Spagna composizioni di vari autori, tra cui in particolare A. Pärt, N. Roslawietz, S. Gubaidulina, S. Slonimsky, A. Bax, B. F. Britten e Delius. Particolare attenzione ha studiato il lavoro di compositore russo Alfred Schnittke: ha eseguito le sue opere in Europa, Russia e Giappone, e ha Masterclass per l'Università di Londra e il Musik Akademie Russische Dortmund sull'interpretazione della sua musica. È membro onorario della Deutsche Alfred Schnittke Gesellschaft e visiting professor all'Alfred Schnittke Akademie International di Amburgo. Professore in diversi corsi di perfezionamento per pianoforte in Spagna, Italia, Germania, Austria, Regno Unito e Polonia, è un professore di pianoforte presso il Conservatorio Superiore di Castellón. È stato visiting professor al Goldsmith Institute (Università di Londra) e consulente (insegnante di pianoforte - Master) della VIU - International University of Valencia. Professore alla Schnittke Akademie di Amburgo. Membro della giuria di importanti concorsi pianistici internazionali e membro del consiglio della Fondazione Franz Liszt (Francia). Nel 2011, in occasione dell'Anno di Liszt, ha offerto Recitals e ha suonato con orchestra in Germania, Francia, Olanda, Italia, Polonia e Spagna. Nel settembre 2012 un tour in Russia lo ha portato ad offrire recital e insegnare masterclass in diverse città della Confederazione. Lo stesso anno ha vinto una posizione di insegnante di pianoforte (Bachelor e Master) al Conservatorio di Amsterdam. È membro del Pegasus Freimaurerischer Gesellschaft, del Centro sociologico italiano, sezione di Venezia, e Cavaliere Gran Comandante dell'Ordine dei "Cavalieri di Fulmine".

Quota di frequenza del corso: Euro 200.00