LILIANA  BERNARDI

C0RSO DI VIOLINO E MUSICA DA CAMERA

16 - 20  Agosto

Musica della pagina:

POLIS CAPRICCIO - LILIANA BERNARDI

per  ascoltare la musica della pagina occorre connettersi con Internet explorer

*

 

Liliana Bernardi, considerata una “musicista dalla straordinaria vitalità e grande capacità comunicativa, di altissimo livello musicale e violinistico con una spiccata personalità ed energia “(Kaplan, senior violin professor, Juilliard School - New York), svolge un’intensa attività concertistica, da solista, in duo ed in prestigiose formazioni cameristiche, che l'ha portata ad esibirsi in più di 50 Paesi del Mondo Diplomatasi presso il Conservatorio Statale Santa Cecilia di Roma si è perfezionata presso l’Accademia Nazionale di S.Cecilia, l’Accademia Musicale Chigiana di Siena, la Scuola internazionale di musica da camera del "Trio di Trieste", la Stauffer di Cremona, la Hochschule fur Musik Wurzburg e a New York con maestri quali B. Antonioni, S. Accardo, Zhislin, F. Ajo, L. Kaplan. Come solista e prima parte d’orchestra ha collaborato con direttori e orchestre di fama internazionale (New Jersey Philharmonic Orchestra, Filarmonica della Scala di Milano, Teatro La Fenice di Venezia, etc.) con le quali ha inciso diversi cd per la Emi e Musicom. Nel repertorio cameristico affianca al tradizionale duo con pianoforte formazioni poco usuali con l'arpa, la chitarra e il contrabbasso, nonché progetti musicali trasversali tra le varie arti (letteratura, danza, immagine). La sua discografia comprende il CD per violino e chitarra e violino e arpa, entrambi editi da Alfa Music Classic e distribuiti da Egea (“Quattro contro Sei” e "Viaggio Italiano per violino ed arpa"). Nel 2019 e 2020 ha inciso due cd “Austrian Baroque for solo violin vol 1 e 2” per l’etichetta Stradivarius. È invitata regolarmente a suonare da “I Filarmonici di Roma” con Uto Ughi; ha inoltre suonato con i Cameristi della Scala di Milano, i Cameristi di S.Cecilia, l’Orchestra da camera d’Italia (OCI) con Salvatore Accardo. Ha collaborato con grandi solisti e direttori d’orchestra, tra cui: Rostropovich, Vengerov, Pollini, Accardo, Muti, Sinopoli, Sawallisch, Chung, Maazel, Abbado, Temirkanov. Unendo il personale interesse per le attività motorie e l’amore per l’insegnamento applica le competenze di istruttrice di ginnastica posturale all’insegnamento strumentale. Docente presso il Conservatorio di Perugia, è abilitata all’insegnamento del metodo Suzuki ed è inoltre direttore artistico dell’Associazione Liberarmonia e direttore artistico dell’Agi.Mus. di Roma (sezione Castelli).

Quota di frequenza: Euro 200.00