GABRIELE  FRANCIOLI

C0RSO DI SASSOFONO DI CLARINETTO E MUSICA DA CAMERA

 05  - 11 Agosto

 

Musica della pagina: Sax Pack (O. Schwarz) - Banda Musicale della Polizia di Stato Italiana

direttore Roberto Granata, sax solista Gabriele Francioli - Rieti teatro Vespasiano 17 dicembre 2017

**per ascoltare la musica occorre aprire il sito con Internet explorer

*

 

Gabriele Francioli, musicista eclettico, si è diplomato in Clarinetto presso il conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso e in Sax presso il conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena, conseguendo in entrambi, il massimo dei voti. Successivamente ha ottenuto presso l'Istituto AFAM “Giulio Briccialdi” di Terni il diploma di fagotto, nuovo ordinamento con la votazione di 110 e lode. Collabora stabilmente in qualità di direttore d'orchestra, clarinetto, sax e fagoto solista con numerose orchestre: Orchestra Sinfonica Nazionale Rumena di Arad, Orchestra della Radio di Stato della Moldavia , Orchestra Sinfonica di Stato del Venezuela -Città di Valencia - Orchestra Sinfonica Rumena “Banatul” – Timisoara, Orchestra del teatro Olimpico di Vicenza, Orchestra del Teatro dell'Opera di Craiova – Romania, Orchestra "Camerata Florianopolis" - Brasile, Orchestra Sinfonica di Stato rumena di Botosani, Orchestra filarmonica di Stato della Romania "Città di Oradea" ecc. Varie le collaborazioni con orchestre italiane tra le quali: “Spoleto Festival Orchestra”, “ Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto, Orchestra Giovanile Italiana (I cl. dal 1994 al 1996), “Roma Sinfonietta”, Orchestra della Sagra Musicale Umbra, Orchestra D.I.M.I di Roma, Orchestra “I Solisti di Perugia”,Orchestra AMIT di Roma, Orchestra Cucinelli sotto la guida di prestigiosi direttori d'orchestra quali Riccardo Muti, Carlo Maria Giulini, Giuseppe Sinopoli, Myung-Whun Chung, Maurizio Billi, Gianni Ferrio, Renato Serio, Demo Morselli collaborando anche con grandissimi solisti e cantanti come i Pooh, Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Renato Zero, Fiorello, il soprano Katia Ricciarelli, Mariella Devia, Amii Stewart, il violinista Massimo Quarta, Gianluigi Trovesi, ecc. Nel 2000 ha vinto il concorso nella Banda musicale della Polizia di Stato, come clarinetto di fila e nel 2008 partecipa nuovamente ad un nuovo concorso indetto dal Ministero dell'Interno vincendo il ruolo di I sax contralto sempre della Banda musicale della Polizia di Stato. La sua intensissima attività concertistica, oltre 1.000 concerti di cui circa 200 in qualità di solista con varie orchestre, lo ha portato ad esibirsi nei maggiori teatri e piazze del mondo: New York, Washington, Gerusalemme, Vienna, Praga, Berlino, Roma, Caracas, Santiago del Cile, Montevideo, Istanbul, Oslo, Milano, Montreux, Potsdam, Lubiana, Monaco di Baviera, Viña del Mar, Maracaibo, Parma, Firenze, Verona, Palermo, Taormina, Ferrara, Spoleto, ecc. suonando per prestigiose associazioni o Festival musicali: Ravenna Festival, Amici della Musica di Perugia, Accademia di Santa Cecilia di Roma, musicale Chigiana di Siena, Filarmonica Trentina, Spoleto Festival, Montreux Festival…Primo premio assoluto al “ Concorso Internazionale d'esecuzione vocale e strumentale di San Bartolomeo al mare” e Premio “Rovere d'oro” edizione 1993 del medesimo concorso è risultato vincitore del primo premio anche in altri e numerosi concorsi musicali nazionali: concorso di musica “A.M.A. Calabria ” di Lamezia Terme; al concorso “G. Battista Pergolesi” di Napoli, concorso pianistico - strumentale “S. Cecilia” di Boscoreale (Napoli), concorso “Città di Barletta”; rassegna d'esecuzione musicale “Felice Romani” di Moneglia (Genova ). Molto attivo nella musica da camera è fondatore del “Gabriele Francioli sax quartet” una stravagante formazione che affronta un repertorio accattivante a cavallo tra la musica classica ed il jazz, del duo Francioli Scarabottini clarinetto-sax soprano e fisarmonica con il quale hanno da poco inciso un cd prodotto dalla Associazione musicale "Musikè" e del Trio di Spoleto (sax sopr. cl.-fisarmonica e contrabbasso); E' dedicatario di numerose opere musicali di autori contemporanei fra i quali spicca la Sonata per clarinetto e pianoforte di Gerard Rosenfeld. Ha frequentato Master Class di Richard Stoltzman, Riccardo Brengola, Gervase De Peyer, Giuseppe Garbarino, Jean Marie Londeix, Claude De Laingle ottenendo borse di studio e diplomi di merito all'Accademia Musicale Chigiana di Siena. Nel 1999 ha collaborato con il Festival dei due Mondi di Spoleto in qualità di direttore artistico della serie di concerti “Umbria Segreta”; Dal 1999 è presidente è direttore artistico dell' Associazione culturale Musikè di Spoleto ; Dal 2016 è presidente dell'Associazione musicale Spoleto Musica che gestisce la didattica della scuola comunale di musica “Alessandro Onofri” di Spoleto. Nel 2004 ha è stato direttore artistico della “Estate Spoletina”, il festival internazionale di musica e arte organizzato dal Comune di Spoleto. Ha effettuato registrazioni per la televisione di Stato italiana – RAI , Mediaset e per la Radio Vaticana. Studia composizione presso L'Istituto Superiore di Studi Musiali AFAM “Giulio Briccialdi” di Terni.

Quota di frequenza del corso: euro 160,00