hi  
 
 
 

 
     
 

 

 

 

PATRIZIA  RADICI

CORSO DI  ARPA

22 - 29  agosto 

Musica della pagina: Webern Sinfonia op. 21 - all'Arpa  Patrizia  Radici

***per ascoltare la musica occorre aprire il sito con Internet explorer

 

 

Patrizia Radici si è diplomata  al Conservatorio " Santa Cecilia", a Roma, con il massimo dei voti ed ha ottenuto la borsa di studio "B. Boccia" come migliore diplomata del suo anno.

 

Allieva di Cecilia Gatti Aldrovandi, nel 1984 consegue il diploma di "Alto Perfezionamento" dei Corsi dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia tenuti da Elena Zaniboni.


Da quell'anno inizia a svolgere una intensa attività concertistica in Italia e all'estero (Spagna, Svizzera, Belgio, Svezia, Austria, Grecia), sia come solista sia con formazioni cameristiche, partecipando a importanti manifestazioni e Festivals.

Dal 1988 al 1997 ha collaborato con l'Orchestra Sinfonica dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia con cui, oltre alle stagioni concertistiche prenderà parte a numerosissime tournées in Italia e all' estero suonando con direttori d'orchestra come Lorin Maazel, Carlo Maria Giulini, Georges Prêtre, Giuseppe Sinopoli, Riccardo Chailly, Myung Whun Chung, Pappano e molti altri.

Dal 1997 al 1999  ricopre il ruolo di Prima Arpa dell'Orchestra del Teatro Regio di Torino con la quale ha preso parte alle tournées in Cina (Expo Shangay 2010) e Tokio con il Maestro Noseda.

  

Dal 1997 al 2001 ha suonato in duo con Meinhardt Niedermayer, primo flauto solista dei Wiener Philarmoniker, con il quale ha effettuato concerti in Italia e in Austria.


Di Particolare rilievo la sua collaborazione con diversi compositori di Musica Contemporanea per la rivalutazione delle tecniche espressive dello strumento. (G.Battistelli, G.Campagnoli, F.Vacchi, M.Panni)


All'attività concertistica affianca da molti anni quella didattica. Ha ricoperto docenze presso i conservatori di Napoli, Cosenza, Vibo Valentia, Cuneo e Milano ed attualmente è titolare della cattedra di Arpa presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Torino. 

 

Quota di frequenza: euro 220,00

Il Corso di Arpa è articolato in due fasi:

- Lezioni individuali (in alternanza con le due docenti), il programma delle lezioni e la rotazione delle docenti viene stabilito in base alle esigenze didattiche del singolo alunno.

- Ensemble di Arpe; il programma è incentrato sulla ricerca della differenza di gusto e colore che caratterizzano i brani previsti per lo svolgimento del corso, dando la possibilità, a chi partecipa, di percorrere l’esperienza della ricerca dei suoni adatti ai diversi stili musicali che distinguono i brani proposti. L’esperienza coinvolge tutti i partecipanti, prescindendo dal livello di studio. L’attribuzione delle parti seguirà un criterio di difficoltà in base al bagaglio di esperienze pre-requisite , in modo da potersi dedicare agevolmente all’esperienza di gruppo adeguato al tempo studio previsto dalla durata di svolgimento del corso.

La masterclass si propone di contribuire a sviluppare ed approfondire le competenze musicali e tecniche,affrontando ,attraverso un lavoro sulla postura, la produzione del suono e la conoscenza storica /armonica,i vari aspetti del repertorio solistico/cameristico/ orchestrale per dare modo di affrontare con una più ampia consapevolezza, la necessaria  formazione musicale. Si richiede il repertorio che il partecipante intende presentare. 

Allegare alla domanda di iscrizione la scheda preferenze

Per scaricare la Scheda Preferenze clicca qui